15 giugno 2015

Valsabbina, filiale di via San Polo: «Chiuso per rapina», hanno scritto con il pennarello nero su un foglio bianco appiccicato con lo scotch fuori dalla bussola.
A prendere d’assalto la banca, verso le 11 di lunedì 15 giugno - pieno orario lavorativo - sono stati un uomo e una donna, pare bresciani. Lei è rimasta fuori, in auto, a fare «da palo». Lui sembrava un cliente qualunque. Ha passato la bussola e si è diretto allo sportello, ma non appena si è trovato davanti al cassiere ha estratto dalla tasca un coltellino: «dammi i soldi» ha intimato al dipendente, pare con una voce particolarmente minacciosa.
Dopo una brevissima fuga, i due sono stati acciuffati dagli agenti della questura.
http://video.corriere.it/presi-bonnie-clyde-banche/edb41816-140c-11e5-896b-9ad243b8dd91

Brescia.  Bonny e Clide in salsa bresciana sono stati consegnati alla giustizia. La polizia è riuscita a bloccare i due - un uomo e una donna, ambedue italiani - che ieri, lunedì 15 giugno, in tarda mattinata, avevano messo a segno una rapina ai danni della Banca Valsabbina di San Polo. Alle volanti della polizia è bastata una manciata di minuti per porre fine alla fuga dei due. I dettagli dell'arresto sono stati illustrati questa mattina in Questura. - Leggi la notizia: http://www.lavocedelpopolo.it/index_dettagli.php?get_id=15598#sthash.OfKw727R.dpuf
Brescia.  Bonny e Clide in salsa bresciana sono stati consegnati alla giustizia. La polizia è riuscita a bloccare i due - un uomo e una donna, ambedue italiani - che ieri, lunedì 15 giugno, in tarda mattinata, avevano messo a segno una rapina ai danni della Banca Valsabbina di San Polo. Alle volanti della polizia è bastata una manciata di minuti per porre fine alla fuga dei due. I dettagli dell'arresto sono stati illustrati questa mattina in Questura. - Leggi la notizia: http://www.lavocedelpopolo.it/index_dettagli.php?get_id=15598#sthash.OfKw727R.dpuf
Brescia.  Bonny e Clide in salsa bresciana sono stati consegnati alla giustizia. La polizia è riuscita a bloccare i due - un uomo e una donna, ambedue italiani - che ieri, lunedì 15 giugno, in tarda mattinata, avevano messo a segno una rapina ai danni della Banca Valsabbina di San Polo. Alle volanti della polizia è bastata una manciata di minuti per porre fine alla fuga dei due. I dettagli dell'arresto sono stati illustrati questa mattina in Questura. - Leggi la notizia: http://www.lavocedelpopolo.it/index_dettagli.php?get_id=15598#sthash.OfKw727R.dpuf


Nessun commento:

Posta un commento

Print