9 giugno 2015

Una donna di 47 anni di Macomer è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale per aver, per ben due volte, forzato il blocco stradale dei Carabinieri sulla Ss 129 Bis.
Il fatto è successo ieri sera intorno alle 19.30. La donna non si è fermata al primo alt imposto da una pattuglia dell'Arma della stazione di Sindia, al km 18 della Statale 129, e ha proseguito a forte velocità. Poco dopo è stata intercettata da un'altra pattuglia dell'aliquota Radiomobile e anche in questo caso la donna non si è fermata, tentando più volte, secondo quanto raccontato dagli inquirenti, di speronare la Fiat Bravo in dotazione del Radiomobile, finché non ha colpito la parte posteriore destra del paraurti.
Sottoposta all'alcoltest, la donna è risultata positiva. E' stata quindi arrestata e sottoposta ai domiciliari. Oggi processo per direttissima.
http://www.cagliaripad.it/news.php?page_id=18988


Nessun commento:

Posta un commento

Print