29 giugno 2015

Lite in cucina: accoltella il marito con una lama da 19 centimetri durante la cena

Una ecuadoriana di 42 anni residente a Locate Triulzi, nel Milanese, in Italia da 15 anni, è stata arrestata domenica sera dai carabinieri della stazione di Pieve Emanuele con l'accusa di aver ferito il marito con un coltello da cucina dalla lama di 19 centimetri.
La donna, incensurata, che lavora come addetta alle pulizie per una cooperativa, avrebbe colpito l'uomo, suo connazionale e dal quale ha avuto due figli, all'altezza della spalla, causando una lesione giudicata guaribile in otto giorni. L'aggressione sarebbe avvenuta in cucina, al culmine di un litigio mentre la 42enne stava preparando la cena.
L'accusa è di lesioni aggravate. L'arresto è stato convalidato e il tribunale di Lodi ha rinviato il processo per direttissima al 21 settembre.
link alla notizia:
http://www.ilmattino.it/PRIMOPIANO/CRONACA/milano-cena-coltello-marito/notizie/1437305.shtml 


Nessun commento:

Posta un commento

Print