30 giugno 2015

Nel corso della notte una donna rumena di 52 anni, probabilmente in preda all'alcool, ha aggredito l'ex convivente, un connazionale di 58 anni, sferrandogli una coltellata all'addome.

I carabinieri della stazione di Minervino Murge, in provincia di Barletta-Andria-Trani, l'hanno arrestata con l'accusa di tentato omicidio.
Soccorso da personale del 118, l'uomo è stato portato all'ospedale di Barletta, dove i sanitari lo hanno sottoposto a un delicato intervento chirurgico.
I carabinieri, supportati dai militari della Sezione Investigazioni Scientifiche del Reparto Operativo di Bari, hanno sequestrato un grosso coltello da cucina, con lama da 20 centimetri, che sarebbe stato utilizzato per ferire la vittima. Sono in corso indagini per accertare le motivazioni che hanno indotto la donna a compiere il gesto.
Fonte:  http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2015/06/30/accoltella-convivente-donna-arrestata-barletta_N50Fn87ZxNhwGKvRWNEZJJ.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print