8 maggio 2015

Una parrucchiera nigeriana 35enne, è stata denunciata dai Carabinieri di Vigevano (Pavia), per aver fratturato il naso al marito che non la soddisfaceva sessualmente.
È stato l'uomo - un impiegato 50enne, residente a Vigevano - a chiamare i carabinieri presso la loro abitazione, durante una violenta lite: quando sono arrivati i militari, lui perdeva molto sangue dal naso e aveva il volto tumefatto.
Trasportato all'ospedale, è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni per fratture delle ossa nasali. Lei, interrogata, spiegava che le prestazioni sessuali del marito ormai da molti mesi, non riuscivano più a soddisfarla e asserendo che quando si erano conosciuti lui l'aveva «imbrogliata» utilizzando degli stimolanti per incrementarle. La donna, per questo motivo, ha anche chiesto la separazione.


Nessun commento:

Posta un commento

Print