12 maggio 2015

(ANSA) Non avrebbe accettato la fine della relazione con un 66enne di Terni e per giorni lo avrebbe perseguitato e minacciato, fino ad aggredire con calci e pugni anche uno dei carabinieri intervenuti sul posto in difesa dell'anziano, cui la donna aveva anche danneggiato il citofono di casa: per questo una marocchina di 44 anni è stata arrestata per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
La donna si trova ora agli arresti domiciliari nella sede di una parrocchia cittadina.
http://www.ansa.it/umbria/notizie/2015/05/12/perseguita-e-minaccia-ex-arrestata_b389532e-6a00-4992-9bda-394605854534.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print