30 maggio 2015

Maltrattamenti aggravati su bambini di seconda elementare, vittime di insulti ma anche percosse. Per questo un'insegnante 52enne in servizio in una scuola di Andria è stata arrestata dalla polizia.

A supporto dell'ordinanza di custodia cautelare del gip del Tribunale di Trani, Maria Grazia Caserta, ci sono i filmati delle telecamere piazzate nell'aula, che hanno immortalato le percosse quanto registrato le minacce, piuttosto pesanti.
L'inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Simona Merra, parte dalla denuncia dei genitori di uno degli alunni. A causa della situazione i genitori hanno trasferito il bambino in un'altra scuola. Ma le telecamere installate in aula hanno filmato cosa succedeva tutti i giorni e per gli inquirenti è stato chiaro che insulti e vessazioni erano rivolti a tutta la classe.

Fonte: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Andria-maestra-insegnante-arrestata-maltrattamenti-b8df69e9-eb1f-4400-8d81-fbd622043bd7.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print