26 aprile 2015

Ha finto di conoscere l'anziano, l'ha abbracciato - nel parcheggio di un supermercato di Poviglio - e ne ha approfittato per sfilargli il portafoglio con dentro 600 euro. Quando la vittima - un 90enne - si è accorta dell'abbraccio "galeotto" la donna non ha esitato a spintonarlo per assicurarsi la fuga.
Protagonista della vicenda una "arzilla" 75enne originaria di Gattatico, altro paese in provincia di Reggio Emilia, fermata dai Carabinieri e denunciata con l'accusa di rapina impropria. Un testimone della rapina ha fornito precise indicazioni ai Carabinieri che sono risaliti all'identità dell'anziana con precedenti specifici.


Nessun commento:

Posta un commento

Print