15 aprile 2015

La moglie entra in bagno dopo il marito, poi l'accoltella al viso. Ecco l'assurdo motivo

Il cattivo odore lasciato nel bagno dal marito era insopportabile, così la moglie lo ha accoltellato lasciandolo in fin di vita.
Una donna giapponese di 29 anni, Emi Mamiya, ha colpito sul volto l'uomo 34enne, e ora è accusata di tentato omicidio. Lo riferisce la stampa e la polizia giapponese, con la notizia che è rimbalzata anche su Metro.uk.
Oltre alla "puzza", a scatenare la rabbia della moglie sarebbe stato il tentativo di aiutare il figlio di 3 anni ad andare in bagno senza essersi prima lavato le mani.
link alla notizia.
http://www.ilmattino.it/primopiano/esteri/puzza_bagno_moglie_accoltella_marito/notizie/1297673.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print