13 gennaio 2015

Lui le aveva rubato lo smartphone, lei si è vendicata con una coltellata al volto.
E' successo nei pressi della stazione Termini, dove gli la polizia ha arrestato una 25enne domenicana che aveva ferito un coetaneo tunisino, provocandogli un taglio da 21 punti di sutura.
Qualche giorno prima il ragazzo aveva rubato lo smartphone della donna: con la scusa di un selfie, se lo era fatto consegnare e poi era scappato. Nella serata di ieri, però, la 25enne domenicana lo ha incontrato per caso a Termini: dopo aver tentato inutilmente di riavere indietro il suo telefono, lo ha accoltellato.
Per la donna è scattato l'arresto.


Nessun commento:

Posta un commento

Print