21 gennaio 2015



Un autista dell'Ataf è stato aggredito da una donna che l'ha colpito con una catena della bicicletta.
Protagonista dell'episodio, avvenuto ieri su un bus della linea 35 a Firenze, una donna di 32 anni, brasiliana, senza fissa dimora. La trentaduenne, incinta, è stata denunciata per lesioni e interruzione di pubblico servizio.
Secondo quanto ricostruito, la donna è salita sull'autobus e ha iniziato a sputare addosso ai passeggeri e a insultarli senza apparente motivo. L'autista ha fermato il mezzo in viale Fratelli Rosselli ed è intervenuto per cercare di calmarla, ma lei ha estratto una catena dalla borsa e lo ha colpito.
L'uomo, medicato al pronto soccorso, ha riportato lievi lesioni.


Nessun commento:

Posta un commento

Print