3 giugno 2014



Una donna residente in città è stata denunciata ieri pomeriggio dagli agenti delle volanti della polizia dopo avere tentato di aggredire l’ex compagno armata di un paio di forbici all’interno di un appartamento di via Pino, a Camerlata.
Secondo quanto si è appreso, sarebbe stata proprio la donna ad avvertire la polizia, annunciando l’intenzione di uccidere l’ex compagno appena prima di incontrarlo. Il motivo del contendere sarebbe la pubblicazione di alcuni video dal contenuto hot che l’uomo aveva a quanto pare diffuso via internet per vendetta nei confronti di lei.
Quando gli agenti sono arrivati nell’abitazione di Camerlata, hanno sorpreso i due nel pieno di un lite feroce. La donna impugnava un paio di forbici, per le quali è stata denunciata.
L’ex compagno sta fortunatamente bene. Quanto ai video hard sarebbero stati già cancellati.


Nessun commento:

Posta un commento

Print