26 gennaio 2015

-->
--> -->

Una donna, M. B. 41enne incensurata battipagliese, è stata arrestata dai carabinieri di Battipaglia per estorsione.
La donna è stata tratta in arresto mentre la sua vittima, un 35enne salernitano, le stava consegnando dinanzi l'ospedale di Battipaglia 1.000 euro pretesi dalla donna per un indennizzo di un incidente stradale già liquidato. La donna non sapeva che poco lontano da lei che stava per prendere il denaro c'erano I carabinieri ohe sono subito intervenuti e l'hanno arrestata In flagranza di reato.
La vittima della donna nel giorni scorsi era stata minacciata di morte e venerdì notte gli è stata sfasciata l'auto, una Lancia Y. Alla donna sono stati concessi gli arresti domiciliari. I carabinieri diretti dal capitano Giuseppe Costa, sono a lavoro per individuare chi ha sfasciato l'auto del 35enne.


Nessun commento:

Posta un commento

Print