28 dicembre 2014



Ha accoltellato l'ex che non voleva tornare con lei perché già impegnato e poi si è lanciata nel lago ghiacciato. Entrambi ora sono in ospedale in condizioni non preoccupanti. 
Questa vicenda è accaduta nella notte a Sulzano, paese nel bresciano che si affaccia sul lago di Iseo e i protagonisti sono una donna di 51 anni e un uomo di 39.
I due iniziano a litigare, finché la donna tira fuori un coltello e ferisce l’ex al torcace, non prima di avergli rovinato la carrozzeria dell'auto ed averne lacerato due gomme.
Lui riesce a scappare, viene soccorso e portato all’ospedale iseano. La ferita è profonda un centimetro, le sue condizioni non sono particolarmente gravi.
La 51enne raggiunge il lungolago e si getta nelle gelide acque sebine. Fortunatamente arrivano i Carabinieri della stazione di Iseo e del Radiomobile di Chiari. I militari si gettano in acqua e la traggono in salvo, vincendo freddo e corrente.


Nessun commento:

Posta un commento

Print