2 agosto 2014

 
MARTANO- Ieri i Carabinieri della Stazione di Martano, hanno arrestato Martina Buchinger, 48enne, di origini teutoniche ma residente a Martano, per maltrattamenti in famiglia commessi nei confronti del convivente.
L’arresto è scattato a seguito dell’ennesima richiesta di intervento da parte dell’uomo, 77enne di Martano, poiché stanco delle continue vessazioni, violenze fisiche e verbali da parte della donna, culminate nel primo pomeriggio di ieri addirittura in un maldestro tentativo di gettarlo dal balcone di casa.
Una vita piuttosto movimentata quella della Buchinger, con problematiche familiari delicate, un carattere riottoso e sempre al limite, che neanche alla vista dei militari si è placato. Sono quindi scattate le manette per la donna, che ora dovrà rispondere del reato di maltrattamenti continuati in famiglia, commessi nei confronti del convivente.
La donna, come disposto dalla Dott.ssa Carmen Ruggero – Pubblico Ministero della Procura di Lecce – è stata accompagnata presso la Casa Circondariale di Lecce.



Nessun commento:

Posta un commento

Print