9 agosto 2014


CAGLIARI. La reazione di un cliente ha fatto andare a monte la rapina tentata stamane a Cagliari in una tabaccheria di via Sonnino da una donna con il volto coperto da una calza velata e armata di un coltello a serramanico lungo una ventina di centimetri.
La rapinatrice mancata, 45 anni, sofferente di problemi psichici, una volta entrata nel locale ha minacciato con l’arma il titolare per farsi consegnare l’incasso, ma un cliente entrato in quel momento, l’ha raggiunta alle spalle e disarmata.
La donna, però, non ha desistito e ha cercato invano di divincolarsi e di raggiungere il retro del bancone per impossessarsi del denaro.
Nel frattempo una segnalazione al 113 ha fatto accorrere una pattuglia della polizia stradale, che ha impedito la fuga della donna, che è stata arrestata e condotta in carcere a Buoncammino su disposizione del pm di turno.
http://lanuovasardegna.gelocal.it/cagliari/cronaca/2014/08/09/news/rapinatrice-con-coltello-a-serramanico-bloccata-da-un-cliente-1.9735137


Nessun commento:

Posta un commento

Print