8 luglio 2014

In posa con le prede di caccia. Se c'è un premio alla cattiveria gratuita va assegnato a Kendall Jones, un piacente diciannovenne americana, che si fa ritrarre accanto ai corpi senza vita di animali bellissimi e uccisi (dice lei) a colpi di arco. Le sue vittime preferite sono i cosiddetti Big 5: elefanti, rinoceronti, leoni, leoparde e bufali del Capo.
La storia la racconta con candore lei stessa su Facebook: «Da piccola accompagnavo mio padre in tutte le sue avventure di caccia. Ho fatto il mio primo viaggio nello Zimbabwe in Africa con la mia famiglia nel 2004, quando avevo 9 anni e ho visto che mio padre portava a casa molti animali». Poi arriva la prima uccisione, un rinoceronte bianco innocente e in via d'estinzione.

Fonte: http://www.ilmattino.it/PRIMOPIANO/ESTERI/kendall-jones-uccide-animali-safari-facebook/notizie/787000.shtml


Nessun commento:

Posta un commento