22 luglio 2014

VICENZA I carabinieri del Nucleo operativo di Bassano del Grappa hanno arrestato, nella notte, due romeni, un uomo ed una donna, accusati di aver selvaggiamente picchiato e poi rapinato un anziano nella sua abitazione. Per le lesioni riportate, la vittima, un novantenne di Romano d’Ezzelino (Vicenza), ha dovuto subire un ricovero in ospedale per circa un mese.Il fatto è avvenuto la notte del 22 luglio 2014. I malviventi, una donna e un uomo, sono entrati nella casa dell’uomo che vive solo. I due, a volto coperto, l’hanno sopraffatto, e poi preso a calci e pugni. Dopo averlo legato e rapinato di due orologi e di una medaglia commemorativa di scarso valore, in cui era raffigurata la moglie morta, gli indagati sono fuggiti, lasciando l’uomo in gravi condizioni.
http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2015/14-febbraio-2015/picchiarono-selvaggiamente-anziano-rapina-arrestata-coppia-230981659434.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print