13 luglio 2014

Era entrata in un negozio di bigiottetia dove aveva cercato di comprare un anello pagando con soldi falsi.
La negoziante, accortasi di quanto stava accadendo, ha chiamato subito i locali Carabinieri che sul posto, nel tentativo di controllare i documenti della truffatrice, sono stati aggrediti dalla donna.
La 34enne è stata trasportata in caserma e tratta in arresto. 

http://www.newsrimini.it/news/2014/luglio/13/cattolica/cerca_di_fare_acquisto_con_soldi_falsi_poi_aggredisce_i_carabinieri._arrestata.html 

 


Nessun commento:

Posta un commento

Print