29 luglio 2014

Campomarino. Si trovavano sulla costa molisana due delle tre romene arrestate dai Carabinieri con l’accusa di essere responsabili di due rapine, di cui una tentata, ai danni di anziani, avvenute a Manfredonia.

Lucia Duroaia, 23 anni, e Doina Duroaia, 30enne, sono state rintracciate dai militari della Compagnia di Termoli nel centro bassomolisano. Un’altra ventenne, Gheorghita Durac, era già stata arrestata in flagranza di reato, e si trova rinchiusa nel carcere di Foggia. Insieme a due complici poi fuggiti, un uomo ed una donna, aveva rubato una collana in oro ad un 70enne di Manfredonia, dopo averlo spintonato, percosso e persino morso. Successivamente è stata identificata come complice anche Lucia Duroaia, 23enne, nel frattempo resasi irreperibile. Ulteriori accertamenti ed alcune testimonianze hanno stabilito il coinvolgimento delle romene in un altro episodio, e cioè una tentata rapina commessa con modalità simili ai danni di un 76enne di Manfredonia. Questa volta però le donne coinvolte risultavano tre: alle prime due infatti si sarebbe unita Doina Duroaia. La Durac era già rinchiusa nel carcere di Foggia, mentre le altre due romene, resesi nel frattempo irreperibili, sono state localizzate ed arrestate a Campomarino dai Carabinieri della Compagnia di Termoli
http://www.primonumero.it/attualita/news/1406631255_campomarino-rapine-ad-anziani-in-puglia-arrestate-due-giovani-romene.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print