14 luglio 2014

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato una 20enne rumena, senza fissa dimora. La giovane è finita in manette venerdì pomeriggio per aver partecipato, con l’aiuto di un complice sulla ventina e non ancora identificato, a una rapina impropria ai danni di un’ottica situata in via Ugo Bassi. Stando alla ricostruzione dei fatti, i due giovani sarebbero entrati nel negozio con la scusa di acquistare un paio di occhiali da sole. Mentre li stavano provando, il titolare è andato dietro il bancone per rispondere al telefono che stava squillando. Quando il negoziante ha alzato la cornetta, i malviventi sono fuggiti senza pagare la merce, un paio di Ray Ban del valore di 139 euro. L’uomo, accortosi di quanto stava accadendo, è intervenuto ed è riuscito a fermare soltanto la ragazza, gravata da precedenti di polizia per furto con destrezza e invasione di terreni ed edifici. Comparsa in Tribunale sabato mattina, è stata condannata a sette mesi di reclusione con sospensione della pena.
http://www.modena2000.it/2014/07/14/ventenne-arrestata-dai-carabinieri-per-rapina-impropria-a-bologna/


Nessun commento:

Posta un commento