23 maggio 2014

Salerno, maltrattavano gli alunni: una maestra arrestata, un'altra denunciata

Le presunte vessazioni avvenivano nella scuola elementare di Caselle in Pittari. Decisivi i video realizzati con telecamere nascoste

Una maestra di 55 anni della scuola elementare di Caselle in Pittari (Salerno) è stata posta agli arresti domiciliari dai carabinieri di Sapri con l'accusa di aver maltrattato alcuni alunni. Una sua collega, 59enne, è stata invece denunciata e sospesa dall'insegnamento. Le indagini sono state avviate dopo le segnalazioni presentate da alcuni genitori. Decisivi i video realizzati con telecamere nascoste.
I provvedimenti sono stati disposti del gip di Lagonegro, in provincia di Potenza.
Dai filmati registrati e dalle intercettazioni ambientali sarebbero emersi diversi episodi nei quali le due maestre vessavano alcuni alunni, ricorrendo anche a metodi violenti con schiaffi, strattonate e tirate di capelli, oltre che a violenze verbali.

link alla notizia:
http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/campania/2014/notizia/salerno-maltrattavano-gli-alunni-una-maestra-arrestata-un-altra-denunciata_2046689.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print