4 maggio 2013

Perseguita l'ex fidanzato, arrestata per stalking e danneggiamento una ragazza di 30 anni

 

La giovane di origine marocchina, incapace di accettare la fine della relazione, ha minacciato di morte l'ex e distrutto la sua auto

 Una marocchina di 30 anni che perseguitava il suo ex fidanzato perché l'aveva lasciata è stata arrestata per stalking e danneggiamento dai carabinieri. È accaduto nel Milanese, dove la donna era da pochi mesi stata lasciata dal connazionale, un 35enne che risiede a Pogliano Milanese. Incapace di accettare la decisione dell'ex, ha iniziato a minacciarlo di morte e a seguirlo, pretendendo che la loro relazione ricominciasse, fino all'episodio per cui sono intervenuti, sabato mattina, i militari della Compagnia di Legnano (Milano). Infatti la donna, con una chiave inglese, ha prima, nella notte, distrutto i finestrini della sua autovettura, e poi si è presentata sotto casa sua a Pogliano, all'alba, e ha iniziato a inveire e a minacciarlo. Bloccata da una pattuglia, sarà ora processata con rito direttissimo lunedì mattina.

link alla notizia
http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_maggio_4/perseguita-ex-fidanzato-arrestata-stalking-ragazza-marocchina-212976488768.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print