25 aprile 2013

Una donna, per vendicarsi del marito che le aveva imposto di portare il velo integrale, ha massacrato a colpi di coltello la figlioletta di due mesi.

E' accaduto a M'hamdia, nel governatorato tunisino di Ben Arous. Lo riferisce l'edizione di oggi del quotidiano arabofono Al Jomhouria.
A spiegare le motivazioni del gesto alla polizia è stata la stessa donna, che si è detta esasperata dal fatto che, nonostante la sua volontà contraria, il marito la costringesse ad indossare il niqab.
link alla notizia
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2013/04/24/Marito-impone-velo-integrale-lei-uccide-figlioletta_8606751.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print