30 aprile 2013

Voleva 200 euro per non raccontare alla moglie la scappatella del 60enne

TREVISO - Ha avuto un rapporto sessuale a pagamento con un 60enne poi, minacciando di raccontare tutto alla moglie di quest'ultimo, lo ha ricattato chiedendo 200 euro. L'uomo però si è rivolto ai carabinieri che hanno arrestato, per estorsione una italo-marocchina di 37 anni ora ai domiciliari. La vicenda è accaduta a Farra di Soligo (Treviso) con l'uomo che, una volta subito il ricatto, si è rivolto ai militari di Vittorio Veneto. Questi al momento della consegna del denaro in un bar della zona, sono intervenuti arrestando la ricattatrice in flagranza di reato. (Ansa)

Fonte: http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2013/30-aprile-2013/prostituta-ricatta-cliente-arrestata-212909489596.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print