27 marzo 2013

Stalking di una donna nei confronti di un’altra donna a Civitanova Marche per motivi di gelosia, dopo la fine di un rapporto sentimentale con un uomo che aveva poi cominciato a frequentare la vittima.

Da San Valentino i carabinieri hanno documentato e segnalato alla Procura di Macerata appostamenti presso il domicilio della vittima, centinaia di sms dal contenuto ingiurioso, minacce di morte anche nei confronti dei figli della rivale, tanto che in qualche caso sono dovuti intervenire gli stessi uomini dell’Arma, ma anche aggressioni e lesioni per strada, strappando all’altra donna il telefono dalle mani mentre stava chiamando il112.
Gli episodi sono andati avanti fino ai giorni scorsi quando il gip ha emesso un’ordinanza di misura cautelare personale, nei confronti della persecutrice, di divieto di avvicinamento alla persona offesa nei luoghi dalla stessa frequentati e divieto di comunicare attraverso qualsiasi mezzo, anche telefonico ed sms.


Nessun commento:

Posta un commento

Print