20 dicembre 2012


aggiornamento del 1° dicembre 2014
Ergastolo per l'omicidio di Lida Taffi Pamio, l'anziana di Mestre uccisa la sera del 20 dicembre 2012 nel suo appartamento di viale Vespucci a Mestre, a colpi di coltello. 
Il pm Lucia D'Alessandro ha chiesto il massimo della pena per Monica Busetto, la vicina di casa della vittima, accusata di omicidio volontario pluriaggravato, rapina e simulazione di reato.
La requisitoria del rappresentante della pubblica accusa è durata oltre quattro ore, nel corso delle quali l'imputata ha ascoltato impassibile, senza mai muoversi.
Secondo la Procura ci sono prove schiaccianti a carico dell'imputata. La sentenza è prevista a gennaio.
http://www.ilmattino.it/PRIMOPIANO/CRONACA/delitto-pamio-anziana-uccisa-coltellate-mestre-richiesta-ergastolo-monica-busetto/notizie/1042963.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print