27 ottobre 2012

In manette una donna di 48 anni che accompagnava la figlia disabile mentale al 100% a incontri di natura sessuale con l'amante di 64 anni. Aveva tentato anche con un'altra figlia, ma si è rifiutata. L'ex marito ha denunciato il fatto

Violenza (Germogli)
Foggia, 27 ottobre 2012 - Favoriva gli incontri sessuali del suo amante con la figlia disabile mentale al 100% Lo hanno scoperto gli agenti della squadra mobile di Foggia che hanno arrestato una donna di 48 anni e un uomo di 64. L’uomo ha ottenuto i domiciliari.
Secondo quanto emerso dalle indagini la donna favoriva gli incontri sessuali di una delle quattro figlie con l’uomo. Era la stessa donna che accompagnava la figlia agli incontri sessuali che avvenivano in un casolare abbandonato nelle campagne di Foggia o in altri luoghi appartati.
Inoltre la madre avrebbe tentato di “offrire” al suo amante anche un’altra figlia che si è rifiutata. A denunciare quanto accaduto le figlie e l’ex marito dopo aver appreso quanto accadeva.
fonte: http://qn.quotidiano.net/cronaca/2012/10/27/793397-foggia-offriva-figlia-disabile-ad-amante.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print