12 ottobre 2012

Istanbul, 12 ott. (TMNews) - Efferato omicidio in Turchia. A Istanbul, nel centrale quartiere di Ssli, una donna ha ucciso il suo marito a colpi di coltellate e lo ha evirato subito dopo.
Lo riporta il quotidiano Hurriyet, spiegando che, secondo le testimonianze di amici della coppia, la donna subiva percosse dal suo uomo e soffriva di depressione. La donna Ismigul B. ha 57 anni e viveva da 37 anni con il marito Mustafa B. Suo coetaneo.
Raccapriccianti i dettagli del delitto. Stando a Hurriyet, la donna ha chiamato il figlio per informarlo e dirgli di chiamare la polizia. Nel frattempo lei ha lavato il corpo del consorte e lo ha rivestito con abiti puliti.
http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/20121012_112035.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print