16 ottobre 2012

Presa dall'ira e dalla gelosia, una 23enne ha aggredito fisicamente e verbalmente il proprio ex marito, dopo che l'uomo aveva accompagnato a scuola i loro figli: già in passato la donna aveva compiuto atti di stalking.
Minacce, lesioni personali, danneggiamento e atti persecutori: questi i fatti contestati ieri a una 23enne tunisina, tratta in arresto dalla polizia di Stato per aver aggredito fisicamente e verbalmente il proprio ex marito, dopo che l'uomo aveva accompagnato a scuola i loro figli; la donna lo ha colpito più volte al costato con dei pugni, procurandogli ferite guaribili in cinque gioni.
Il malcapitato ha spiegato ai poliziotti che già in passato la donna aveva posto in essere azioni persecutorie nei suoi confronti e verso la sua attuale compagna: per questo l'uomo, anche lui tunisino, era stato costretto a presentare diverse querele contro la ex moglie, richiedendo ed ottenendo tra l'altro il provvedimento di ammonimento del Questore di Modena.
fonte: http://www.modenatoday.it/cronaca/stalking-donna-aggredisce-ex-marito.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print