8 ottobre 2012

Un'adolescente australiana di 14 anni é stata accusata dalla polizia di duplice tentato omicidio per avere offerto dei biscotti avvelenati con una sostanza chimica a due bambini. L'episodio - secondo quanto riporta la Bbc online - è avvenuto ieri a Richlands, nella periferia di Brisbane nel nord-est dell'Australia. I due giovani, di 12 e 13 anni, non sono in pericolo di vita in quanto hanno mangiato solo una piccola porzione dei biscotti avvelenati. La sostanza tossica non è stata identificata ma sarebbe "qualcosa che si può trovare in casa", ha precisato oggi la polizia.
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2012/10/08/Terremoti-scossa-6-0-golfo-California_7593934.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print