4 ottobre 2012

(ANSA) - Lascia il cane sul balcone di casa e se ne va, per questo una 40enne e' stata condannata in Tribunale ad Arezzo ad una multa di cinquemila euro.

La donna aveva lasciato l'animale sul terrazzo con una ciotola d'acqua, il cane guaiva e i vicini allarmati avevano avvertito polizia e vigili del fuoco. Questi ultimi sono intervenuti con una scala constatando le cattive condizioni in cui l'animale si trovava. Da qui la denuncia e il processo.


Nessun commento:

Posta un commento

Print