20 settembre 2012

aggiornamento del 26 novembre 2012
E' arrivata ad una svolta la vicenda del furto al bar Sheraton dello 
scorso 20 settembre: è stata difatti arrestata, questa mattina, l'autrice del 
furto.
I Carabinieri della Stazione di Ostuni, insieme ai colleghi della Stazione di Carovigno e con l'ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di 
Brindisi, hanno così arrestato Tiziana del Prete, 39enne di Carovigno, con 
l'accusa  di rapina aggravata e porto abusivo di arma da fuoco.
Stando ai fatti, la donna, il 20 settembre, con il volto travisato da 
passamontagna e armata di pistola, avrebbe minacciato la proprietaria del bar facendosi consegnare il guadagno giornaliero che era di 300 euro.
Una volta aperte le indagini, gli agenti sono riusciti a  risalire alla donna. La rapinatrice, al termine delle formalità di rito, è stata condotta presso la casa circondariale di Lecce ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Nessun commento:

Posta un commento

Print