27 settembre 2012

Madre confessa d'aver ucciso, dal 2006 a oggi, ben 5 neonati subito dopo averli dati alla luce: aveva paura che il marito la lasciasse. La donna, 28 anni, ha altri due figli di 8 e 10 anni
In Germania una donna di 28 anni è stata arrestata dopo aver confessato spontaneamente di aver ucciso cinque suoi figli neonati. Lo ha reso noto oggi un portavoce della polizia di Flensburg, nello Schleswig-Holstein.

La donna, sposata e con due figli di 8 e 10 anni, avrebbe ucciso gli altri figli appena nati tra il 2006 e oggi, spinta dal timore che il marito l’avrebbe lasciata se fosse venuto a sapere delle gravidanze, ha spiegato il procuratore di Flensburg Ulrike Stahlmann-Liebelt.

Un neonato (Olycom)
 Il ritrovamento di due corpicini - il primo nel marzo 2006 in un impianto di macerazione della carta, il secondo l’anno successivo in un parcheggio - aveva fatto scattare le indagini e gli investigatori, dopo anni di ricerche, erano riusciti a risalire alla donna. Durante l’interrogatorio per questi due omicidi, la donna ha confessato spontanemente di aver ucciso altri tre figli neonati e di averne nascosto i cadaveri nella cantina dell’abitazione.
fonte: http://qn.quotidiano.net/esteri/2012/09/27/778498-madre-uccide-5-neonati-germania-paura-marito.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print