21 settembre 2012

Un arresto per stalking è stato effettuato dai carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, nel Comprensorio del Mela, nella fascia tirrenica del Messinese. Si tratta di una donna di 62 anni.
Il provvedimento cautelare, è stato notificato perché, secondo quanto è emerso nel corso delle indagini, la donna, che non si voleva arrendere alla fine di una relazione, avrebbe esercitato atti persecutori nei confronti dell'ex convivente, anch’egli originario della stessa zona.
A conclusione degli accertamenti, la Procura di Barcellona, concordando con le risultanze investigative dei militari dell’Arma, ha avanzato al G.i.p. la richiesta di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari. Ieri, dunque, i carabinieri si sono presentati presso l’abitazione dell’indagata, per il provvedimento.


Nessun commento:

Posta un commento

Print