15 maggio 2012

I carabinieri della stazione di Modena di viale Tassoni hanno arrestato O.V. donna 20enne, nata a Nola (NA), residente a Carpi, già conosciuta alle forze dell’ordine, responsabile di scippo.
Nel pomeriggio di lunedì, la pattuglia della stazione che gravitava nel centro storico della città, veniva avvicinata da alcuni passanti i quali riferivano che una coppia di turisti era stata scippata in corso Canalchiaro.
Subito giunti sul posto, i carabinieri notavano una coppia di turisti francesi che, visibilmente spaventati, riuscivano a descrivere quanto da loro subito ed in particolare che una giovane donna, avvicinatasi a loro, improvvisamente aveva strappato con forza dal collo della turista una collana d’oro di notevole valore. La coppia forniva, altresì, tutte le informazioni utili possibili per la ricerca immediata dell’autrice del delitto.
I militari, quindi, si sono messi immediatamente sulle tracce della donna e grazie all’aiuto di alcuni testimoni che avevano assistito allo scippo, sono riusciti, pochi istanti dopo, ad individuare ed a raggiungere la giovane ladra intenta alla fuga.
Quest’ultima, infatti, vistasi braccata dai carabinieri, cessava la sua corsa e riconsegnava la collana d’oro, poi restituita alla sfortunata turista francese.
L’arrestata è stata portata in caserma ed accompagnata presso la casa circondariale di Modena a disposizione della magistratura.


Nessun commento:

Posta un commento

Print