26 maggio 2012

Questo pomeriggio, a Milano, una bidella fuori servizio avrebbe palpeggiato due ragazzine di 12 anni, incontrate casualmente per strada, ed è stata arrestata dalla polizia. La donna, che ha 50 anni, era in stato alterato, forse per l'abuso di alcol.
E' accaduto nella zona di viale Fulvio Testi dove le due ragazzine, mentre erano con una compagna di 14 anni, hanno incrociato la bidella fuori da un oratorio. Ridendo e scherzando si sono offerte di accompagnarla verso la sua abitazione, che non è distante. Lungo il percorso a piedi, però, la donna, prima scherzando poi con piu' insistenza, avrebbe palpeggiato due delle tre, le dodicenni, al seno e nelle parti intime.
Le studentesse sono comunque riuscite a sganciarsi da lei, hanno fermato una pattuglia della polizia che passava in strada raccontando l'accaduto.


Nessun commento:

Posta un commento

Print