2 maggio 2012

Alle 20 del primo maggio i carabinieri di Ravenna sono intervenuti a Marina Romea in via Spallazzi perché si era accesa una zuffa nei pressi di un chiosco. Giunti sul posto i militari hanno trovato due donne di origine russa di 40 e 45 anni, il figlio minorenne di una di loro ed un italiano del ‘75 che avevano appena finito di avere una vivace discussione tra loro, innescata da futili motivi e dall'alcol ingerito dagli adulti.
Le donne in particolare erano particolarmente esagitate ed hanno rifiutato di farsi identificare. Poi hanno continuato ad offendere e spintonare i militari che le stavano per portare in caserma. Alla fine della serata brava hanno rimediato tutti una denuncia per rissa, mentre alle più esagitate sono stati anche aggiunti oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale nonché ubriachezza.


Nessun commento:

Posta un commento

Print