9 maggio 2012

I carabinieri di Jesi hanno arrestato una cittadina cinese di 43 anni, residente a Morro d'Alba, per omissione di soccorso.
Alla guida di un furgone la donna aveva travolto un uomo di 73 anni che viaggiava in scooter, e poi era scappata, lasciandolo a terra gravemente ferito. La fuga e' pero' durata poco: il furgone e' stato bloccato da un automobilista di passaggio che aveva assistito alla scena e si e' messo di traverso sulla strada, bloccando la cinese, fino a quando non sono arrivati i Cc. (ANSA)


Nessun commento:

Posta un commento

Print