22 maggio 2012

Scoperta dai carabinieri di Montesilvano, una donna dominicana di 46 anni è stata denunciata per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. 
Quando i militari, coordinati dal capitano Enzo Marinelli, hanno fatto irruzione nell'appartamento in via Metauro, dove le due donne vivevano e "lavoravano", hanno trovato quella poi denunciata in una stanza, mentre l'altra, anche lei di 46 anni, era in camera da letto con un cliente. 
La denunciata aveva già provveduto a intascare l'intero importo della prestazione sessuale, pari a 50 euro. Durante il controllo, inoltre, sono stati trovati e sequestrati due cd con le foto porno della prostituta, vibratori e preservativi. 
Il blitz è scattato a seguito delle numerose segnalazioni fatte dai residenti di via Metauro, insospettiti dal continuo via vai di uomini dall'appartamento in cui vivevano le due donne (e di cui la denunciata è l'affittuaria). I carabinieri hanno provveduto a sequestrare anche il denaro dell'ultima prestazione sessuale. Le due straniere state invitate ad allontanarsi dall'appartamento in questione.


Nessun commento:

Posta un commento

Print