9 aprile 2012

Arresto per stalking effettuato la scorsa notte dai carabinieri a Milano, dove una donna, in preda all'ira dopo una lite con l'ex marito, è andata sotto casa sua, gli ha sfasciato lo scooter, e lo ha poi colpito con i pezzi staccati dalla moto.
È accaduto intorno alle 3 in piazza Napoli, dove vivono l'ex marito della donna, un 47enne, e la sua nuova compagna.
La donna, Maria Chiara C., di 50 anni, si è introdotta nel cortile della palazzina, ha individuato lo scooter dell'ex compagno e ha cominciato a spaccare specchietti e pezzi della moto per poi rovesciarla a terra. Il rumore ha svegliato la compagna dell'uomo, che è sceso in cortile per fermarla ma è stato invece colpito ripetutamente dalla donna che brandiva pezzi dello scooter.
Lui è stato medicato al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo per lievi ecchimosi alle braccia mentre l'ex moglie ha riportato dieci giorni di prognosi per una lieve ferita a una mano e una distorsione alla caviglia procurate probabilmente durante il danneggiamento dello scooter.


Nessun commento:

Posta un commento

Print