1 aprile 2012

Una coppia di trentenni è stata condannata per aver tentato di estorcere ben 4000 euro ad un sessantenne, ex dipendente della prefettura, ripreso mentre faceva sesso gay.
L’uomo non si era accorto di essere stato ripreso da una coppia, Daniela Vantu, 28 anni, rumena e domiciliata a Civitanova Marche e Marco Borrielli, 34 anni, di Sassari. I due hanno cominciato a ricattare l’uomo da ben 6 mesi, fin dal 2010, chiedendo sia attraverso il cellulare sia attraverso lettere circa 4000 euro per non divulgare il filmato in loro possesso.
Esasperato, la vittima si è finalmente recata a fare denuncia. E il giudice ha condannato la coppia.
link alla notizia:
http://www.queerblog.it/post/15005/coppia-condannata-per-aver-ricattato-un-sessantenne-mentre-faceva-sesso-gay


Nessun commento:

Posta un commento

Print