26 marzo 2012

Vimercate - Quasi donne, già rapinatrici. Con una bella idea, si far per dire, per l'8 marzo. Sono quattro ragazze e nessuna di loro è ancora maggiorenne le protagoniste di una rapina nei confronti di alcune loro coetanee consumata nella giornata della donna alle Torri bianche di Vimercate. Una carriera criminale piuttosto breve: i carabinieri, grazie anche ai sistemi di videosorveglianza del centro commerciale, le hanno identificate e denunciate. Le indagini, peraltro, sotto il coordinamento del maresciallo Domestici, sono state condotte da una delle donne in forze alla stazione vimercatese. 
Tutte studentesse: due di Vimercate, nate entrambe nel 1994, e due ragazze più giovani di un anno, una di Burago Molgora e una di Bernareggio. L'8 marzo, intorno alle 22.30, hanno prima minacciato e spintonato altre due ragazze (entrambe del 1994, una di Usmate e una di Agrate), poi si sono fatte consegnare da loro le rispettive borse e con queste 125 euro. 
Tutte e quattro ora dovranno rispondere di rapina davanti alla procura dei minori di Milano.
link alla notizia:
http://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/277191_baby_rapinatrici_alle_torri_bianche_quattro_minori_denunciate/


Nessun commento:

Posta un commento

Print